header-sfondo-giocatori_26-1-2020b

C Silver:  Foppiani Fulgor Fidenza – Santarcangiolese  88 – 67
Parziali:  16-21;  41-37;  60-56.

Foppiani Fulgor Fidenza:  Taddei 2, Gaudenzi 3, Sabotig 3, Brogio 8, Di Noia 23, Massari 7, Maggi ne, Montanari 5, Arbidans, Koljanin 19, Perego 12, Parmigiani 6. TL 10/18. All. Braidotti.

Santarcangiolese:  Zannoni 15, Nervegna 15, Malatesta, Adeosun 4, Sirri, Dini 8, Raffaelli 9, Dimonte, Fornaciari 16. TL 8/11. All. Evangelisti.

Un coach Braidotti sorridente (merito anche della Ichnusa non filtrata-premio di fine partita…): “Non è stato facile. Per noi è un po’ come se fossimo a settembre, a inizio stagione: stiamo imprando e provando mille cose nuove, siamo in costruzione. Oggi ci siamo trovati davanti quasi 40 minuti di zona, e in allenamento avevamo provato ancora poco l’attacco alla zona. In realtà l’abbiamo fatto bene, ma all’inizio non ci entravano i tiri e siamo andati un po’ in difficoltà. Siamo una squadra che ha talento ma che fatica a mantenere la concentrazione sempre alta, soprattutto in difesa. Su questo aspetto dobbiamo lavorare, lo si è visto anche oggi: abbiamo lasciato facili conclusioni da sotto senza spendere un fallo e costringere gli avversari a tirare due liberi. Dobbiamo imparare a non calare mai di intensità, confidando in quella fiammata offensiva che prima o poi riusciamo a piazzare. Comunque sono molto contento – adesso sotto con una settimana di lavoro per preparare il match contro Novellara“.